Cookie Policy

Promuoviamo esperienze di qualità, legate al teatro di ricerca e alle arti espressive del contemporaneo, che mettono al centro i luoghi e i loro significati. Lo facciamo per e con la comunità. Combiniamo visioni, reti e strategie con gestione e concretezza, locale e internazionale. 
Lo facciamo con correttezza, serietà e un briciolo di follia.

L’Associazione CRAFT è nata nell’aprile del 2014 dalla collaborazione di un gruppo di professionisti che si occupano di progetti in vari ambiti dell’arte e della cultura a livello cittadino, regionale, nazionale ed internazionale.

L'Associazione dal 2014 fino ad ora

L’associazione è rientrata subito tra le imprese selezionate dall’incubatore Asti Città Green dell’Università degli Studi Superiori di Asti, ASTISS, e nel 2016 in Hangar Point della Regione Piemonte

CRAFT nasce per favorire la didattica legata a discipline che trovano poco spazio all’interno dei programmi didattici delle università e delle accademie e che necessitano di un riscontro pratico nel percorso di apprendimento quali: la scenografia, l’illuminotecnica teatrale, l’allestimento museografico, il video-making, la scenotecnica, la musicoterapia. La proposta formativa ha un carattere peculiare dato dal metodo formativo, che utilizza il linguaggio del teatro per condurre laboratori tematici in diversi ambiti: teatro, musica, architettura, nuove tecnologie. Il teatro è visto come laboratorio di analisi, in cui isolare fenomeni per poterli osservare con più precisione, per leggere le relazioni che essi hanno con l’ambiente circostante. Il palcoscenico è utilizzato come luogo neutro, o meglio “non luogo”, in cui ogni segno acquista un valore universale e si amplifica nell’istante in cui si compie, poiché non disturbato da agenti esterni.

Dal 2016 CRAFT si occupa attivamente della gestione di spazi culturali e di comunità, attraverso la gestione triennale dello Spazio Kor di Asti. Il progetto vuole valorizzare la chiesa sconsacrata di grande fascino architettonico, dove gli elementi storico-architettonici sono stati sapientemente uniti a una struttura teatrale indicata per una programmazione contemporanea, dando un senso di continuità tra i passati fasti del luogo e la sperimentazione e ricerca di nuove forme espressive.

In nome Spazio Kor, attribuito al progetto culturale all’interno del Teatro Giraudi, nasce dal pubblico che ha partecipato alle tre serate di gioco svoltesi a dicembre 2016 e rappresenta perfettamente la volontà di coinvolgimento e apertura della progettazione culturale improntata all’audience development.

Lo spazio ad oggi ospita una stagione teatrale autonoma, in collaborazione con importanti realtà del settore, come Piemonte dal Vivo, Teatro di Dioniso e Rassegna Concentrica per la promozione e divulgazione del teatro contemporaneo nella provincia di Asti. In particolare CRAFT si occupa della promozione degli eventi programmati all’interno dello spazio per creare un nuovo pubblico fidelizzato attraverso l’audience engagment e la fidelizzazione di giovani in età scolastica/universitaria e under 40. La stagione 17/18 realizzata nello spazio è costituita da 35 eventi, tra teatro contemporaneo, danza, circo contemporaneo e documentari. Tra questi The Stage Game, realizzato in apertura di stagione, ha rappresentato un’esperienza molto innovativa di gioco teatrale, nella quale gli spettatori interagivano con gli attori come in un gioco di ruolo, alla scoperta dello spazio teatrale e del quartiere. Ad oggi lo spazio ha già coinvolto più di 10.000 spettatori e tesserato 200 persone attraverso la Kor Card, meccanismo promozionale e di monitoraggio del pubblico.


Oltre ai corsi di formazione per operatori culturali, nel 2018 si è deciso di strutturare maggiormente l’attività di CRAFT, sia attraverso il progetto Spazio Kor sia con progetti di rafforzamento e creazioni di reti locali e internazionali attraverso il bando Funder35, vinto a fine 2017. Stagione Public 17/18: 14 spettacoli con 1.000 spettatori

Avviata la collaborazione con Festival Astiteatro40 del Comune di Asti, su bando Performing Arts di Compagnia di San Paolo, per coinvolgimento pubblico e creazione di eventi teatro/vino negli spazi del festival. Prevede inoltre avvio della stagione teatrale Public 18/19 all’interno del progetto PATRIC con Comune di Asti, Teatro degli Acerbi e Teatro di Dioniso. Sono in progettazione le nuove edizioni di Stage Game, anche in luoghi non convenzionali, e gli scambi di spettacolo teatro/musica con Diavolo Rosso, all’interno della collaborazione generale per valorizzazione Diavolo Rosso.

Nel 2018 l’Associazione Craft ha vinto il bando Funder35 per la gestione dello Spazio Kor e attività innovative di comunicazione e fundraising, audience development, per l’internazionalizzazione attraverso la creazione della rete delle #chiesecreative all’interno della rete europea Future for Religious Heritage e candidatura per Erasmus+.

Avvio collaborazioni nazionali e internazionali per residenze artistiche presso Spazio Kor e altre realtà piemontesi.

Aldo Buzio
Project Management

Elisabetta Serra
Comunicazione

Francesco Fassone
Ricerca e formazione per l’allestimento teatrale

Fabiana Sacco
Amministrazione e organizzazione

Alice Delorenzi
Ricerca e formazione per l’allestimento teatrale

Riccardo Padovan
Consulenza tecnica di spazi scenici

TRASPARENZA

Legale rappresentante /Presidente: Aldo Buzio

Vice Presidente: Francesco Fassone

Segretario: Fabiana Sacco

Consiglieri: Alice Delorenzi e Riccardo Padovan

Trasparenza 2017

Modulo L124 – 2017

Fabiana Sacco CU

Riccardo Padovan CU

Trasparenza 2018

Modulo L124 – 2018